Per mantenere le vostre scarpe in ottimo stato e farle durare a lungo, è importante averne cura costante, di seguito alcuni importanti consigli di manutenzione:

1. Prima di lasciare la fabbrica, le scarpe sono state solamente lucidate quindi le scarpe nuove devono essere spazzolate, lucidate e impregnate prima dell'uso come indicato di seguito:

  • Iniziate spazzolando le scarpe con una spazzola da scarpe
  • Applicate uno strato sottile e uniforme di lucido da scarpe neutro o in tinta con le scarpe e distribuite con un panno o una spazzola o una calza di nylon. Lasciate assorbire il lucido nella pelle
  • Spazzolate nuovamente le scarpe
  • Impregnate le scarpe utilizzando uno spray oppure una crema impregnante per scarpe di pelle. Prestate particolare attenzione a cuciture e bordi
  • Rimuovete l'eventuale lucido in eccesso e spazzolate la superficie
  • Per un effetto più brillante, utilizzate un lucido in tinta con le scarpe
  • Su scamosciato o nabuk utilizzate solo l'apposita spazzola, senza lucido da scarpe

Si consiglia di spazzolare e lucidare le scarpe almeno una volta alla settimana e impregnarle regolarmente.

Cura delle scarpe

Pulizia straordinario

2. Non lavate in lavatrice le scarpe per evitare di seccare e restringere la pelle.
Per rinfrescare le scarpe, seguite questi semplici ma efficaci consigli:

  • Togliete le solette interne e lavatele in lavatrice a 40°C. Non usate l'asciugatrice, meglio lasciare asciugare su un radiatore.
  • La superficie della scarpa può essere pulita facilmente con un panno umido ed eventualmente un sapone neutro. Non utilizzate mai acetone o altri solventi. Per pulire le fessure intorno alla suola, utilizzate un vecchio spazzolino da denti.
  • Utilizzate una gomma per scamosciato per rimuovere le macchie da scamosciato/nabuk. Successivamente, utilizzate uno spray specifico per scamosciato per ravvivare. In caso di macchie difficili, utilizzate uno shampoo per scamosciato.
  • In caso di scarpe bagnate, vedere il punto 4.
Pulizia straordinario

Pulizia estrema

3. Se le scarpe sono usate in ambienti difficili o umidi, vi consigliamo di usare un grasso per scarpe/pelle.

Si conserveranno a lungo flessibili e impermeabili. Ingrassatele regolarmente, in particolare durante i mesi invernali quando le scarpe sono esposte a neve e fango.

Se vengono sottoposte ad una buona cura, le scarpe durano di più!

Pulizia estrema

In caso di pioggia

4. Se le scarpe sono umide quando le togliete, vi consigliamo di pulirle con un panno e lasciarle asciugare a temperatura ambiente.

Non utilizzare alcuna fonte di calore, se asciugano troppo velocemente, la pelle può seccarsi e creparsi.

Quando le scarpe sono completamente asciutte, potete spazzolarle, lucidarle e impregnarle nuovamente.

In caso di pioggia

Buone maniere

5. Proteggete il rinforzo del calcagno.

Utilizzate sempre un calzascarpe e slacciate sempre lacci e chiusure a strappo prima di toglierle.

In tal modo proteggerete il rinforzo del calcagno da danni e usura.

Buone maniere

Conservazione

6. Le nostre suole sono in gomma e PU (Poliuretano).

I prodotti realizzati con il PU hanno la caratteristica di essere durevoli, leggeri, ammortizzanti e molto comodi, maquesto materiale invecchia nel tempo.Come per gli elastici o i vecchi pneumatici, il processo di degenerazione accelera in caso di inutilizzo.

La gomma si irrigidisce e crepa o si sgretola facilmente. Il processo è più rapido per le scarpe inutilizzate. Anche il modo di conservazione delle scarpe influisce sul processo di degenerazione, l' esposizione a luce solare diretta o sbalzi termici provoca danni.

In qualità di produttori attenti all'ambiente e responsabili, dobbiamo considerare questo invecchiamento Vi consigliamo di conservare le scarpe a temperatura ambiente e di indossarle regolarmente per prevenire danni dovuti al mancato utilizzo.

Conservazione

Certificazioni e controllo qualità

  • Certificazione ICIM
  • Certificazione IQNET
  • Certificazione CISQ
  • Certificazione CSA Group
  • Certificazione Benchmark
  • Certificazione ASTM
  • Certificazione DGUV
  • Certificazione Reach